Arturo

Poche linee per un cavallo in corsa… ma solo se guardato dal punto giusto!

Cav_3d_frontUn disegno in matita di un cavallo stilizzato, lo studio delle leggi della prospettiva, formule matematiche, rappresentazioni 3D a computer e tante prove con carta, forbici, colla e cartoncini hanno dato vita ad un cavallo tridimensionale.

L’opera è stata realizzata con semplici materiali: ferro tubolare quadrato da 20 x 20 mm per la struttura esterna, sagome in lamiera da 20 dm per il cavallo e fili di nylon.

Frontalmente e dalla giusta distanza è possibile osservare una figura tridimensionale…unico modo per vedere Arturo, il cavallo.

In questa pagina le foto del prototipo di Arturo, vincitore del Premio della Critica alla mostra evento Ingegno e Creatività, Ville Ponti, Varese – Ottobre 2010.

L’opera finale ha dimensioni di diversa scala, la possibilita’ per il pubblico di passeggiare tra gli elementi costruttivi di Arturo, nonché un ampio spazio espositivo che favorisca la corretta osservazione del gioco prospettico.

Dimensioni finali: 4 x 4 x 12 m

Presentazione: Villa San Martino, MOSTRA DI SCULTURA BARASSO IN ARTE DAL 1850 al 1950 dall’8 aprile al 26 aprile 2011.